lavorazione tranciato

La lavorazione del tranciato

Nella realizzazione di un arredo, la fase della lavorazione del tranciato è, una delle più importanti ai fini della resa estetica del mobile.

Mani esperte e pratiche di questa “tecnica” renderanno il mobile finale una sorta di opera d’arte. Il legno, che dialogherà in modo coerente tra tutte le sue parti, sarà a tutti gli effetti un disegno che racconterà qualcosa: uno stile, una personalità.

Prima di procedere, capiamo cos’è il tranciato.

Il tranciato è costituito da fogli molto sottili ottenuti dalla tranciatura del legno massello, ovvero il tronco dell’albero.

Immaginate il tronco di un albero che viene “affettato”: le fette che ne risultano sono proprio i fogli di tranciato.

Il tranciato mostra quindi l’essenza di un albero, la sua specificità, ed è proprio questo che rende un arredo pregiato e ricercato. Per quanto gli alberi possono appartenere a stesse famiglie (ad esempio: albero del Noce, albero dell’Eucalipto) e dunque riportare dei tratti simili, i fogli di tranciato che si ricavano saranno sempre contraddistinti dall’unicità di quel singolo massello.

La lavorazione del tranciato si articola in 3 fasi:

  1. Taglio. Il taglio dei fogli di tranciato viene effettuato sulla base della tipologia di disegno che si vuole realizzare.
  2. Cucitura. Attraverso l’utilizzo di un filo speciale i fogli di tranciato precedentemente tagliati vengono fra di loro cuciti.
  3. Composizione. In questa fase finale i fogli di tranciato precedentemente cuciti vengono appaiati andando a creare dei disegni/composizioni.

L’impiallacciatura è la fase successiva alla lavorazione del tranciato e consiste nella procedura di incollaggio dei fogli di tranciato, uniti durante la composizione, al pannello di legno che comporrà il mobile finito.

La bellezza della lavorazione del tranciato sta proprio nella parte di composizione, qui è possibile realizzare i disegni desiderati.

Nel video che racconta questo procedimento il nostro artigiano sta realizzando una forma romboidale con del tranciato denominato piuma di noce.

Questa tipologia di tranciato proviene dalle sezioni dell’albero del noce dove si formano della particolari biforcazioni.

[kad_youtube url=”https://youtu.be/06PWEyTJ-Ws” ]

77 commenti su “La lavorazione del tranciato”

  1. Pingback: cialis for cheap

  2. Pingback: can dogs take keflex for skin infections

  3. Pingback: c0-gabapentin

  4. Pingback: can you take gabapentin with cymbalta

  5. Pingback: flagyl precautions

  6. Pingback: drinking and zoloft

  7. Pingback: can you drink alcohol while taking escitalopram

  8. Pingback: cheap generic viagra canada

  9. Pingback: max dose of lexapro

  10. Pingback: duloxetine prescription assistance

  11. Pingback: cephalexin how long is it good for

  12. Pingback: fluoxetine in pregnancy (nice guidelines)

  13. Pingback: does cephalexin have penicillin in it

  14. Pingback: ciprofloxacin 500 mg for sinus infection

  15. Pingback: bactrim for sore throat

  16. Pingback: nitrofurantoin vs bactrim

  17. Pingback: neurontin dosage for opiate withdrawal

  18. Pingback: amoxicillin used to treat

  19. Pingback: how long does cozaar stay in your system

  20. Pingback: citalopram how long to work

  21. Pingback: ezetimibe principio attivo

  22. Pingback: contrave fda approval

  23. Pingback: depakote dosage

  24. Pingback: long term effects of ddavp

  25. Pingback: flomax va bene per raffreddore

  26. Pingback: diclofenac for back pain

  27. Pingback: augmentin allergy

  28. Pingback: what does diltiazem do

  29. Pingback: flexeril 5 mg

  30. Pingback: effexor withdrawal symptoms

  31. Pingback: amitriptyline dose for pain

  32. Pingback: which medication is given to clients who are diagnosed with angina but are allergic to aspirin?

  33. Pingback: aripiprazole mechanism of action

  34. Pingback: allopurinol 300 mg

  35. Pingback: what pain reliever can i take with celebrex

  36. Pingback: ashwagandha while breastfeeding

  37. Pingback: can augmentin be crushed

  38. Pingback: bupropion and weight loss

  39. Pingback: what does celexa treat

  40. Pingback: buspar and alcohol

  41. Pingback: celecoxib and aspirin

  42. Pingback: prozac and abilify

  43. Pingback: semaglutide methylcobalamin

  44. Pingback: acarbose 25

  45. Pingback: protonix side effects long term use

  46. Pingback: actos sulfa

  47. Pingback: repaglinide in combination therapy with metformin in type 2 diabetes

  48. Pingback: remeron soltab

  49. Pingback: robaxin dosage for muscle spasm

  50. Pingback: class voltaren gel used

  51. Pingback: venlafaxine er 75mg capsules

  52. Pingback: uptodate sitagliptin

  53. Pingback: tamsulosin heumann 0 4mg

  54. Pingback: synthroid goiter

  55. Pingback: what mg does tizanidine come in

  56. Pingback: spironolactone and alcohol

  57. Pingback: ivermectin pill cost

  58. Pingback: sildenafil drug interactions

  59. Pingback: methotrexate prices pharmacy

  60. Pingback: is tadalafil as good as cialis

  61. Pingback: cialis online pills

  62. Pingback: levitra pills

  63. Pingback: levitra tablets online

  64. Pingback: sildenafil for premature ejaculation reviews

  65. Pingback: hydroxyzine online pharmacy

  66. Pingback: when to take tadalafil

  67. Pingback: tadalafil 5mg buy

  68. Pingback: ivermectin 1 topical cream

  69. Pingback: ivermectin 3mg dosage

  70. Pingback: ivermectin lotion

  71. Pingback: buy stromectol pills

  72. Pingback: where to buy real generic viagra

  73. Pingback: ivermectin tablet price

  74. Pingback: comprar vardenafil generico

  75. Pingback: what question should the nurse ask when assessing for therapeutic effects of vardenafil?

  76. Pingback: ivermectin cream 5%

  77. Pingback: how can i get viagra in canada

Lascia un commento